Lettori fissi

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

giovedì 27 marzo 2014

Eremo di Montesiepi

Montesiepi

L’eremo di Montesiepi è una piccola chiesa situata su una collina a poche centinaia di metri dall'Abbazia di San Galgano. La Cappella fu costruita nel 1183 per ordine del vescovo di Volterra e si presenta esternamente nella sua forma circolare, sopra un basamento di pietra di 4 metri alternato con mattoni a vista. Una bicromia a fasce veramente bella da vedere. La parte superiore è in cotto e culmina con una lanterna "cieca". Un atrio precede l'entrata della cappella vera e propria. E' caratterizzato da un arco a tutto sesto con motivo a spicchi di pietra e cotto, sul quale troneggia lo stemma dei Medici e cornicione in pietra decorato da 3 teste umane, una bovina e una foglia. Sopra ancora svetta il piccolo campanile a vela, in cotto, a due monofore sovrapposte.
-Al centro della Cappella affiora dal pavimento la "Spada nella Roccia".
Sulla sinistra si apre la cappellina aggiunta alla Rotonda e costruita con un lascito testamentario nel 1340. E' realizzata in cotto su basamento in pietra, in puro stile gotico, con pianta rettangolare e volta a crociera ogivale: le pareti, affrescate da Ambrogio Lorenzetti, rappresentano episodi della vita eremitica di San Galgano.


Eremo di Montesiepi

Fotocamera    SONY    SLT-A77V
Apertura diaframma   f 5,6
Tempo esposizione  1/500
ISO    250
Lunghezza focale   35mm

Nessun commento:

Posta un commento

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.